Le stagioni della vita


Siamo stati scorsi da queste onde cesoiate di lame incandescenti di quest’estate
e di queste altri estati scorse
come corde appese ai raggi del sole
rotoliamo come granelli di sabbia
soffiati lungo le onde del mare a nasconderci nell’orizzonte

Con questo caldo che è abbraccio e voglia di staccarsene
con questo caldo che stringe e ci fa sudare
con questo bacio che il sole ci dona ogni giorno
troppo forte

Un’estate che ama in maniera appiccicosa.

Arriverà un autunno più staccato e misterioso
le sue carezze come foglie e venti delicati.

Verrà la freddezza dell’inverno dal cuore di ghiaccio
saremo di nuovo tutti chiusi in noi stessi e in gusci.

Verrà la primavera con i suoi tiepidi calzari
il suo sfiorarci delicato, il suo non violentarci,

Verranno ogni anno arriverranno, come super eroi
le stagioni di ogni vita.

Ad amarci,
allontanarci,
spezzarci,
abbracciarci,
a farci morire.

Rivivere.

Le stagioni della vita.

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...