Le relazioni pericolose


Le relazioni pericolose sono le relazioni a distanza. Ma in realtà se poi vai a vedere più da vicino le relazioni più pericolose sono quelle tra stanza e stanza, o ancora peggio quelle tra stazza e stazza, due coppie obese spendono sicuramente il doppio di due coppie magre, tra una coppia tra stanza e stanza c’è un corridoio che fa la differenza, e in fondo a quel corridoio ci potrebbe essere il bambino di Shining, quindi una relazione pericolosa, o come direbbe qualcuno di Roma una storia da paura! Alla fine c’è anche la storia in una stanza dove soprattutto il cielo fa da padrone. Ma in quella stanza potrebbe esserci un solo singolo individuo. Sì, una relazione porzione singola col cielo in una stanza forse è la migliore da avere, fare l’amore con le stelle la notte ed essere baciati dal sole al mattino appena svegli. Ma dopotutto una relazione a distanza ha i suoi pregi: ognuno sta a casa sua, ognuno si fa da mangiare da solo ed ognuno si cerca il suo miglior amante ideale. Niente male vero? Solo che io sono due anni che non ancora la trovo! Il cielo in una stanza. E poi sì, si danza.

Un pensiero su “Le relazioni pericolose

  1. le relazioni più pericolose sono quelle di circo_stanza, tipo, chessò, l’equilibrista sul filo e la donna cannone o la contorsionista col vecchietto che vende i pop-corn.

    vieppiù, ti dirò, anche le delazioni sono pericolose: dopo aver segnalato all’enel che il contatore del vicino non girava, ho trovato sulla fiancata un bassorilievo scolpito a chiave.

    (f.to il malos)

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...