Favole


C’è una principessa intrappolata nella sua prigione, la sua prigione è fatta di ferraglia e scritte d’oro, la madre è una matrigna piena d’orgoglio e rabbia ma spesso piange da sola nella stanza del re. Il re non pronuncia piu’ parole, non ascolta, vive in solitudine su una collinetta a raccogliere piantine e non riesce ad aiutare ne la piccola principessina ne la sua amata regina. La gente del regno pensa che sia malato, ma lui pieno di viltà e rancore preferisce non vedere mai lo stregone del villaggio. Il fratello della principessina è succube anch’egli di tutto questo dolore, il castello sembra voler crollare e nessuno sa mai bene cosa fare. La principessina vorrebbe rompere le sbarre della sua prigione, possiede in realtà anche la chiave, ma non riesce ad abbandonare il dolore del re e della regina, pensa tra le sue lacrime e le sue grida che qualcuno debba aiutare sia il povero re malato che la sua matrigna incattivita.

Un giorno un cavaliere sbadato e sbandato incontrò la principessina, ma si accorse che le sbarre della sua prigione erano troppo forti per essere spezzate. Si riaffacciò piu’ volte dalla bella principessina a cercare di dare conforto e di dare un po’ di amore attraverso quelle sbarre strette strette, ma non riusciva mai a romperle definitivamente.

Cosa dovrebbe fare il cavaliere un po’ sbandato e sbadato per far uscire la principessina e condurla a sé? Le sue braccia forse sono ancora fragili, pensa che deve usare l’astuzia e l’ingegno e che debba collaborare anche la principessa.

Come fugge la principessa dalla sua prigione di ferraglia e scritte d’oro?

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...