Per lei


Ho attraversato monti e mari

scalato montagne e colline

oltrepassato tempeste d’acqua e fango

caduto in campi di grano sconosciuti

rialzato in terreni di notti insonni

su letti che non erano fiumi

percorrendo strade che non hanno nome

lungo strade che mai ho conosciuto

spezzando paure e rancori

lungo strade senza nome

sopra mari e terre sconosciute

oltre nuvole e orizzonti

per raggiungere un altro sole

per guardare in occhi nuovi

scansarmi via dai vecchi rovi

per toccare, vedere, sentire

oltre ogni ostacolo del cuore.

Lascia un Commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...